0
studio legale migliore milano

Crisi della Giustizia: soluzioni possibili

Sulla crisi della “giustizia”, intesa come amministrazione della giustizia ( perché la Giustizia vera, si sa, non è di questo mondo), molte e differenti sono le opinioni politiche. Come può – se può – uno Studio Legale fare la differenza? Con un diverso approccio. Ad esempio:

–        Nel diritto penale, non iniziare la conta dei termini di prescrizione, ma dimostrare al P.M. – e  se non comprende, al Giudice  – che il reato non sussiste o che il cliente non lo ha commesso

–        Nel diritto penale ambientale, dimostrare al P.M. – e  se non comprende, al Giudice  – che il verbale che rappresenta la notitia criminis  è stato redatto in palese ignoranza della normativa di diritto ambientale (è infatti così per il 95% delle verbalizzazioni)

–        Nel diritto civile, perseguendo una transazione e non seguendo il cliente in quelle che per lui sono “questioni di principio”

–        Nel diritto amministrativo, agire per far valere il principio che la P.A. ha sì poteri, ma anche doveri di trasparenza, correttezza, lealtà nei confronti dei cittadini

–        In ogni questione, non portare avanti una cospicua attività difensiva, se appare evidente che il risultato atteso non potrà essere raggiunto. Lo sappiamo: la prestazione dell’avvocato è prestazione di mezzi e non di risultato, ma quanto è etico, o solo dignitoso, presentare una  pesante parcella  per numerosissime attività compiute, pur se il risultato di tanta attività è nullo?

 

Foto Utente Flickr Tori Rector

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *